Collegare i fili elettrici

 

 

Ma come fai a sapere tutte queste cose? È una domanda che mi viene posta ogni tanto. La risposta è: tanto studio, tanta esperienza, passione, molta sperimentazione e buoni maestri. Ho fatto un apprendistato come elettricista in radio e televisione, in altre parole eravamo quelli che aggiustavano ancora le radio e i televisori. Oggi non lo fa (quasi) più nessuno e purtroppo non viene più nemmeno insegnato. A volte mi sento come uno di quei guardiani di antiche tradizioni.... ma fortunatamente molte cose sono universali e valgono in molti ambiti e così anche nel modellismo.

Ma veniamo al punto: devo collegare due o più fili, come lo faccio nel modo giusto? Se abbiamo da entrambe i lati un connettore (compatibile!) la domanda è obsoleta, ma spesso non abbiamo il connettore, solo due o più fili che vanno collegati tra loro.

La tentazione è forte: togliamo l'isolazione e li attorciliamo assieme. Un giro di nastro isolante e via....

fili elettric 001

Credetemi: non è affidabile come provvisorio, figuriamoci sulla lunga durata! Le ragioni sono presto spiegate: il filo di rame per effetto del caldo e del freddo si dilata e si restringe facendo allentare il tutto, inoltre umidità e la colla del nastro isolante causano l'ossidazione del filo, col tempo la giuntura si trasforma in resistenza o falso contatto. Per le cosiddette "saldature a freddo" occorrono pinze speciali in grado di esercitare la corretta pressione sui fili e far si che non si possano più allentare. Con gli strumenti giusti e i giusti fili funziona, ma non sono molti a disporne.

Molto più adatti sono i morsetti, dai classici mammut a quelli più sofisticati. Una regola vale per tutti: il diametro del morsetto deve essere adatto al diametro del filo: se il morsetto è troppo piccolo il filo non entra, se è troppo grande rischiamo che non faccia contatto.

I morsetti speciali come in questo caso il morsetto Schönwitz (pe rmodellismo ferroviario) permette di collegare più coppie di fili, un LED di controllo permette di vedere con un solo colpo d'occhio se l'alimentazione è presente sul morsetto.

fili elettric 004

L'alternativa è saldare i fili tra loro. Dettaglio importante: fili saldati non vanno mai inseriti in un morsetto: lo stagno non è elastico, si schiaccia e genera facilmente falsi contatti.

I fili possono venir saldati come nelle foto. Per finire, consiglio di utilizzare della guaina termorestringente per isolare la giuntura: è più affidabile del nastro isolante e si lascia mettere più facilmente. E se li saldiamo, allora meglio di come sono in queste foto....

 

 fili elettric 002

 fili elettric 003

 

 

 

 

 

fili elettric 005

I distributori Schönwitz, e la guaina termorestringente li trovate da me in negozio.

A questo punto... contatto!

 

 Per la versione PDF del tutorial, contattatemi.